Home / Le nostre storie  / PROVETTE, REAGENTI E NOTE MUSICALI

PROVETTE, REAGENTI E NOTE MUSICALI

Di giorno ricercatore all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, la sera musicista insieme alla sua band. Parliamo di Stefano Signoroni, che all’attività scientifica, affianca quella artistica: è infatti anche cantante, compositore, musicista e intrattenitore. Ha collaborato con tantissimi artisti italiani, ha realizzato due album come solista e sono numerose le sue partecipazioni a trasmissioni Radio e TV. Ma ricerca e musica non sono due attività del tutto separate. Dal 2016 infatti, fa parte de “Il Progetto Giovani” diretto dal Dr. Andrea Ferrari della Pediatria Oncologica (Diretta dalla Dott.ssa Maura Massimino) dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e partecipa a “Note su un tetto che scotta”, l’iniziativa che ogni anno viene organizzata tra giugno e luglio per offrire ai pazienti ricoverati la possibilità di ascoltare musica “dal vivo” sulla terrazza.

 

 

L’attività scientifica in INT

Stefano Signoroni è ricercatore nell’ambito della genetica oncologica e svolge la propria attività clinico/scientifica presso la Struttura Semplice “Tumori Ereditari dell’Apparato Digerente” diretta dal Dr. Marco Vitellaro. Il suo ambito di studio principale è rivolto all’identificazione di forme ereditarie dei tumori dell’apparato digerente (Poliposi Familiare, Sindrome di Lynch, Cancro Gastrico Ereditario), per promuovere l’elaborazione di adeguati programmi di cura e sorveglianza nonché per la diagnosi precoce delle neoplasie attese nei familiari asintomatici a rischio.

Stefano Signoroni è, inoltre, referente insieme al Dr. Vitellaro per i Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali della Poliposi Adenomatosa Familiare e Sindrome di Gardner della rete malattie rare della Regione Lombardia.

 

 

La musica in reparto

Nell’ambito del “Progetto Giovani” ha curato coi pazienti adolescenti la realizzazione della hit natalizia “Palle di Natale (Smile! It’s Christmas Day)”, un successo senza pari che è diventato un fenomeno virale e sociale: a partire dal 2016, anno della sua uscita, il video “riparte” puntualmente ogni mese di dicembre e ad oggi ha ottenuto più di 16 milioni di views su YouTube.  Nel 2018 ha curato la canzone estiva “Sei Tu L’Estate (La Danza Della Pioggia Al Contrario)”, in collaborazione con Faso di Elio e Le Storie Tese, uno dei musicisti più influenti del panorama musicale italiano e amico di vecchia data del Progetto Giovani. “Portare la musica in Istituto e soprattutto tra le corsie della Pediatria è sempre un’esperienza di grande impatto”, racconta Stefano Signoroni. “È proprio nell’ambito di un’istituzione che pone l’attenzione sulla persona e non solo sulla malattia che le mie due professioni hanno l’opportunità di incontrarsi. Seguo sempre con grande entusiasmo tutte le fasi dei progetti insieme al team di musicisti coi quali lavoro da molti anni. Tutto questo naturalmente con il prezioso supporto dei medici, degli psicologi e degli educatori che permette ai ragazzi di esprimere paure, sentimenti e desideri: è così che scaturiscono canzoni leggere e spensierate ma dai contenuti molto forti”.

 

PROVETTE, REAGENTI E NOTE MUSICALI

Ricercatore presso S.S. Tumori Ereditari dell'Apparato Digerente, Dipartimento di Chirurgia Istituto Nazionale dei Tumori di Milano

Stefano.Signoroni@istitutotumori.mi.it