Home / News  / 31 maggio 2020 – World No Tobacco Day

31 maggio 2020 – World No Tobacco Day

Ogni anno il 31 maggio si celebra il “World No Tobacco Day”, l’appuntamento internazionale contro il tabagismo, il cui fine è aumentare la consapevolezza dell’impatto negativo del fumo, attivo e passivo, sulla salute di tutti. L’Istituto Nazionale dei Tumori (INT) di Milano per tradizione lo celebra accogliendo centinaia di studenti delle scuole superiori e i loro insegnati. Nonostante la particolare situazione che stiamo vivendo quest’anno, l’INT continua a coinvolgere i ragazzi grazie al web. Ne abbiamo parlato con il Dottor Roberto Boffi.

 

Per il 2020 il tema scelto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità è “The secret’s out – Il segreto è svelato” e l’obiettivo della campagna è informare soprattutto i più giovani sulle strategie messe in atto dall’industria del tabacco per attrarre nuovi consumatori, in particolare attraverso attività di marketing mirate e i social media.

Questa Giornata è un appuntamento fisso per l’INT, che da oltre 10 anni apre le porte a 300 ragazzi delle scuole superiori per vivere insieme un momento di prevenzione, ma anche di divulgazione scientifica e di divertimento. Quest’anno la modalità dell’evento si rinnova e si trasforma grazie alla collaborazione con De Agostini Scuola, con l’importante opportunità di allargare enormemente  la platea di insegnanti e ragazzi coinvolti: quindi tutti collegati venerdì 29 maggio alle ore 10.30 per seguire il webinar in diretta su YouTube (https://www.youtube.com/user/DeAgostiniScuola/live).

 

L’evento prevede la partecipazione di Italian Climate Network, Salute Donna Onlus e il patrocinio del UNric-Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite. Gli studenti potranno interagire con gli esperti coinvolti inviando domande. Il video registrato rimarrà disponibile sul canale YouTube di DeAgostini Scuola per dare la possibilità a tutte le scuole di recuperare questo prezioso contributo.

 

Quest’anno è più che mai importante lanciare messaggi forti e chiari per combattere il tabagismo a maggior ragione in tempi di Covid-19: è stato dimostrato, infatti, che i fumatori hanno prognosi peggiori nel momento in cui vengono contagiati dal virus. Sono numerosi gli argomenti trattati, primo fra tutti quello delle strategie di marketing mirate ai più giovani, ma anche il fumo passivo e il drammatico ruolo del tabagismo sulle malattie oncologiche. L’Istituto Nazionale dei Tumori, insieme all’Associazione Salute Donna, sta infatti promuovendo la rimborsabilità di vareniclina, uno dei principali farmaci antifumo già disponibile gratuitamente per i pazienti con BPCO e cardiopatie, anche per i pazienti oncologici. Infatti è ormai provato che smettere di fumare sia fondamentale sia per una migliore prognosi che nel percorso di cura dei pazienti con patologie tumorali.

 

Infine, questa Giornata è anche l’occasione per lanciare la nuova campagna antifumo dell’INT che testimonia l’impegno dell’Istituto in questo ambito. “L’Istituto Nazionale dei Tumori è da sempre in prima linea nella lotta contro il fumo” – afferma Marco Votta, Presidente dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. “Promuovere interventi per la salute e di informazione della cittadinanza sono tra i nostri principali obiettivi, a cominciare dalle generazioni più giovani. È importante che i ragazzi siano informati per poter prendere le decisioni migliori per la loro salute di oggi e di domani: per questo l’INT promuove iniziative per sensibilizzare sulle buone pratiche di prevenzione. Abbiamo iniziato proprio dal nostro Istituto, lanciando pochi giorni fa una campagna per realizzare un ospedale smoke-free. Messaggi forti che, oltre ai pericoli per la salute, spiegano l’impatto negativo del fumo sulla ricerca e sulla speranza di futuro”. La campagna dell’Istituto domina nell’atrio e negli spazi comuni dell’ospedale, con grandi cartelli ben visibili affinché sia impossibile ‘far finta di niente’ e si coinvolgano quante più persone possibili in una riflessione su un tema così importante per la salute di tutti.

 

31 maggio 2020 – World No Tobacco Day

Responsabile della Pneumologia e del Centro antifumo Istituto Nazionale dei Tumori di Milano

roberto.boffi@istitutotumori.mi.it